Attivita'

Le danze sacre di Gurdjef

con Dhyan Abhijat Lorenzo

per la pima volta a La Spezia

gurdjef2Le danze di Gurdjef sono un modo per conoscere sé stessi utilizzando questi movimenti o “danze” che il maestro Gurdjeff ha raccolto dalle tradizioni antiche o ha ideato personalmente.

La pratica delle danze  aiuta a mantenere l’attenzione bilanciata tra il nostro mondo interiore e il mondo esterno, a rapportare il femminile e il maschile, la parte sinistra alla destra del nostro corpo. A riconoscere lo spazio di silenzio, lo ‘still point’, dentro di noi.

Gurdjeff, mistico e maestro armeno che ha operato in Europa, Asia e America tra i primi del 900 e la metà del secolo,  ha inserito le danze quale momento fondamentale nella sua Quarta Via,  cioè nel percorso dell’uomo verso la crescita spirituale e la consapevolezza.

Attraverso il movimento sperimentiamo e osserviamo i nostri tre centri: corporeo, emotivo e mentale, Il cui equilibrio è fondamentale per il nostro benessere. Allo stesso tempo se non ci identifichiamo in uno di essi, sperimentiamo sempre più la presenza di un nostro io superiore, connesso con l’universo. 5th Oblig

sw. Dhyan Abhijat: Pratica le danze da oltre 15 anni.  Ha seguito seminari e trainings in India e in Europa. Ora insegna le danze per trasmetterle e condividere con altri questa strada particolare verso la meditazione ‘in movimento’.  Inserisce nei seminari anche tecniche e meditazioni di osho.  Oltre a molti esercizi suggeriti da gurdjieff per aumentare la consapevolezza

 

Seminario domenica 29 ottobre dalle 10.00 alle 18.00.

gli incontri sono presso spaziOfficne

Piazzale  J. F. Kennedy, 63 – La Spezia

Per info e prenotazioni:  

Abhijat 348.8900373

Radhika  347.3317343

 www.spaziofficine.it